generatore ozono attività commerciali

Sanificatore ad ozono per le attività commerciali

Il mese di maggio è il mese della riapertura, il momento in cui l’Italia prova a ripartire dopo lo stop causato dall’emergenza coronavirus. Dal 4 maggio molte attività commerciali potranno gradualmente ricominciare a riaprire, a patto però che si rispettino tutte le indicazioni fornite dal governo e che si garantisca la sicurezza dei lavoratori.

Aziende, fabbriche e negozi stanno perciò cercando nuove soluzioni per poter lavorare mantenendo le distanze di sicurezza, fornire i dispositivi di protezione individuale obbligatori come le mascherine e sanificare gli ambienti produttivi. 

Riguardo quest’ultimo punto si possono percorrere due strade: affidarsi ad un’impresa professionale per effettuare l’operazione periodicamente oppure acquistare o noleggiare un sanificatore ad ozono.

Dicci quanti metri quadri ha la tua attività e quanti ambienti dispone.
E ti inviamo subito un preventivo

Se nel tuo negozio o nel tuo ufficio è già installato un climatizzatore con ionizzatore oppure un purificatore d’aria, potresti pensare erroneamente che sia sufficiente cambiare i filtri per mettere in sicurezza l’ambiente. Quest’azione è assolutamente consigliata anche dall’Istituto Superiore di Sanità ma purificare l’aria è estremamente diverso dal sanificare.

Per prima cosa è bene chiarire questa differenza: un purificatore d’aria cattura microbi e particelle e le imprigiona negli appositi filtri ma non li distrugge. 

Un sanificatore ad ozono invece disinfetta e igienizza l’aria eliminando patogeni e virus che potrebbero essere presenti nell’ambiente. Solo in questo modo si può aumentare nettamente il livello di sicurezza e tutelare della salute di chi vi transita.

Ma come funzionano gli apparecchi ad ozono? Si tratta di macchine professionali che aspirano l’ossigeno presente nella stanza e rilasciano ozono. Le molecole d’ozono funzionano da disinfettante e agiscono su tutti i batteri, acari, virus e muffe presenti nell’aria, eliminandoli definitivamente. Al termine dell’operazione, la macchina riassorbe l’ozono prodotto e riemette ossigeno nell’ambiente igienizzato.

Sanificare uffici e negozi

Stando alle disposizioni del governo, uffici, negozi e fabbriche dovranno garantire la sicurezza dei propri lavoratori per poter tornare operativi. Oltre a fornire mascherine, igienizzanti e tutta l’attrezzatura necessaria, i locali commerciali dovranno agire sul pesante problema del ricircolo di aria potenzialmente infetta. 

Sappiamo infatti che il coronavirus può sopravvivere anche diverse ore nell’aria e le conseguenze sono facilmente immaginabili se si dovesse convivere per 8 ore o più al giorno in un ambiente chiuso potenzialmente infetto.

Nonostante su Amazon o altri portali potrete trovare diversi tipi di ozonificatori. Il nostro consiglio è acquistare generatori di ozono con certificazione CE e di aziende del settore riconosciute in Italia e in Europa. Almeno per quanto riguarda i sanificatori da mettere in azienda.

Per sanificare casa o spazi più piccoli come parrucchieri, estetiste, piccoli bar etc. i 2 prodotti qui sotto potrebberò fare al vostro caso. 

Uffici e fabbriche hanno ricevuto il via libera prima rispetto alla vendita al dettaglio. Attrezzare adeguatamente questi luoghi è infatti più rapido, poichè meno trafficati rispetto ai negozi e boutique. Sarà fondamentale ridisegnare gli spazi per posizionare scrivanie e postazioni di lavoro alla giusta distanza e installa sanificatori per l’ambiente adeguati alla grandezza dello spazio lavorativo.

Più complicato sarà il discorso per i negozi di abbigliamento e di vendita al dettaglio saranno e non è difficile capire il motivo. Il via vai di clienti è continuo durante il giorno, molte boutique sono di dimensioni ridotte ed è impossibile mantenere le distanze di sicurezza. Pensiamo ai negozi nei centri commerciali: molto difficilmente sono equipaggiati di finestre che possano consentire di cambiare aria.

In tutti i casi, la soluzione migliore per ovviare al grande problema del ricircolo dell’aria è installare dei sanificatori ad ozono professionali. 

Per scegliere il giusto macchinario, bisogna tenere in considerazione alcuni fattori importanti. Tra tutti la metratura e la suddivisione degli ambienti. Ad esempio, se una fabbrica misura 200 mq organizzati in un unico open space è necessario un sanificatore più potente, da almeno 30 gr. Se invece lo spazio è diviso in stanze più piccole, può bastare un sanificatore da 14 gr da spostare di stanza in stanza.

Ricordiamo che per tutto il periodo d’emergenza dovuta al COVID -19, gli esercenti sono tenuti ad annotare tutti gli interventi periodici di sanificazione svolti nel locale commerciale.

Vuoi acquistare un sanificatore ad ozono per la tua azienda? Contattaci e ti consiglieremo il prodotto migliore per le tue esigenze!

Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.